A chi si rivolge la Legge 03/2012?

Dopo aver introdotto la tematica del sovraindebitamento e averne individuato le cause, vediamo ora chi può usufruire della procedura individuata dalla Legge 03/2012. Il requisito oggettivo, (art. 6, comma 2°, lettera a), parla di un perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte e patrimonio prontamente liquidabile che determina quindi la rilevante difficoltà alla soddisfazione degli obblighi e la definitiva incapacità ad adempierli. I soggetti interessati sono: persone fisiche, società ed enti che, non svolgono attività di impresa, professionisti e autonomi, enti privati non commerciali, (ad esempio associazioni) e imprenditori che si trovano sotto la soglia dell’art. 1 della Legge fallimentare. Con il D.L. 179/2012 il procedimento è stato esteso agli imprenditori agricoli e alle strat-up innovative. Rimandiamo sempre alla sezione del sito per ulteriori approfondimenti in merito.


#sovraindebitamento #Legge032012

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag